(Location FG: Mercogliano (AV), Riserva naturale di Acqua Fidia)

 

E’ tempo di una nuova spedizione di conquista, la terza per gli Esploratori, e l’obiettivo, scelto per votazione, è un Territorio totalmente dominato dal Fuoco. Giunti a fatica sul posto, gli Esploratori subiscono prima gli assalti di insoliti umani primitivi cannibali e, poi, di possenti spiriti elementali. Nello Spirito Dominante Eshalat-Ula, però, scoprono anche degli aspetti inusualmente emotivi: la passione per un altro Spirito, Aiko, che si rivela essere un Fulmine (prodotto cioè dalla fusione fra gli Elementi Aria e Luce), e poi la dedizione quasi religiosa nel custodire la Piramide, frutto di un misterioso legame del passato.

A nulla varranno stavolta né la soffertissima presa della Piramide né il generoso aiuto di lord Kairos, lo Stregone del Fuoco: divisi fra loro a causa di discordie interne e sopraffatti dalla furia infinita di un Eshalat-Ula costretto in precedenza a sacrificare egli stesso l’amata Aiko, al momento del rituale gli Esploratori potranno solo battere in ritirata e conoscere, così, il sapore della prima sconfitta.